FastSwitch il commutatore per le diagnosi Fiat FCA

170,80  (costi trasporto esclusi)

FastSwitch è un dispositivo di commutazione passiva che sostituisce totalmente i cavi di adattamento necessari per una totale e corretta diagnosi dei veicoli FCA effettuata con interfacce basate su moduli ELM327.

La sua dimensione ridotta, il cavo di adattamento lungo (30 cm) e flessibile, facilitano la connessione al veicolo e ne semplifica l’uso all’operatore.

Le quattro posizioni di sinistra e altrettante di destra, permettono di abilitare i 6 cavi di adattamento (finora disponibili) oltre che permettere il totale bypass dell’interfaccia (come se fosse connessa direttamente e senza alcun adattatore).

Il sistema è totalmente passivo e non potrà mai generare interferenze o danni ai dispositivi connessi con esso.

 

Categoria:
Share

Descrizione

Un prodotto innovativo e pratico che sostituisce, con un solo dispositivo, i 6 cavi adattatori da usare sulle diagnosi Auto Fast e su tutti i sistemi diagnostici FCA basate su moduli ELM327 (di qualunque tecnologia di connessione seriale, USB, bluetooth o Wi-Fi)

Con l’evoluzione dell’elettronica automotive dagli iniziali 3 cavi adattatori si è passati oggi a ben 6 cavi, un vero tormento per i professionisti che si trovano a dover cambiare cavo anche più volte per ogni sessione di diagnosi.
La perdita di tempo e di efficienza aumenta se si considera che per ogni disconnessione bisogna scollegare e ricollegare l’alimentazione dell’interfaccia quindi riallinearla per il riconoscimento.

Con questo pratico dispositivo (delle stesse dimensioni del modulo di diagnosi) si otterranno molti vantaggi:
– i due strumenti potranno rimanere sempre collegati tra loro
– il cavo flessibile permetterà una migliore maneggevolezza
– la sua lunghezza non farà più dimenticare l’interfaccia in auto
– l’alimentazione dell’interfaccia rimarrà sempre attiva e non necessiterà più alcuna riconnessione ad ogni cambio di cavo adattatore
– lo strumento, ora più pratico e performante, permetterà test più rapidi risparmiando sui tempi di diagnosi e di mano d’opera.

Il dispositivo, come si diceva, è stato studiato e realizzato specificatamente per le interfacce del tipo ELM327 e funziona esclusivamente per il mondo Fiat. Lancia, Alfa, FCA.
Per le altre marche da quanto sappiamo, benché esistano adattatori con i medesimi colori, non ci risulta che le connessioni interne siano compatibili col nostro adattatore FastSwitch.

Per essere più chiari FastSwitch sostituisce i soli 6 cavi adattatori (Rosso Giallo, Verde, Blu, Viola e Bianco) di marca FCA e permette anche il bypass diretto tra modulo diagnosi e presa OBD.

L’adattatore è quasi totalmente passivo (ad esclusione di alcuni resistori) e non potrà mai influenzare o compromettere le ottime funzionalità dell’interfaccia.

Uso:
Il sistema è sviluppato sulla base di 2 commutatori multivia indipendenti i cui comandi sono posizionati lateralmente al contenitore. Dalla vista frontale troviamo a sinistra il comando per gli adattatori 2, 1, 4 a destra 5, 6 e 3.
Per abilitare il commutatore di destra, lo switch di sinistra va posizionato su bypass, per abilitare il commutatore di sinistra lo switch di destra deve essere posizionato su pass.
Per abilitare la sola interfaccia (quindi senza cavi adattatori), posizionare entrambi i commutatori verso il basso l’uno su pass e l’altro su bypass.

Ricordare che ad ogni inizio di diagnosi i due commutatori devono essere sempre posizionati verso il basso (pass a sinistra e bypass a destra) poi, successivamente, con l’evolversi della diagnosi, impostare il numero di cavo consigliato dal programma tramite le manopole degli slide di destra e di sinistra.

Molto semplice e funzionale quindi, unico avvertimento è che, per la compattezza del dispositivo, le 4 posizioni per ogni commutatore sono molto ravvicinate quindi spostarle con attenzione contando i click che il dispositivo produce.

Il presente dispositivo è stato sviluppato per la nostra autodiagnosi AutoFast, ma potrà funzionare su tutte le interfacce ELM327 di altre marche (sempre dedicate a Fiat – FCA).
I clienti invece che possiedono già una interfaccia, ma con un software diverso da MultiECU Scan, potranno trovare le numerazioni dei cavi diverse dal nostro software ma è presumibile che il colore dei cavi sarà coerente

Per chi interessato anche all’acquisto dell’interfaccia (oltre il commutatore) click qui o sulla figura.

Scarica da qui il foglio istruzioni.

Questo articolo è stato pubblicato da admin. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.